Adoro il bodybuilding, sempre seguo le gare in molti paesi e spesso vado personalmente per trovare giovani atleti promettenti per il coaching negli Stati Uniti e partecipazione a competizioni di livello superiore. Gli amici della città di Dnipro mi hanno invitato a un campionato aperto e mi stavano aspettando in Ucraina. Non potevo mancare un evento cosi grande. Ma, mentre volavo da solo e volavo a Kiev, avevo bisogno di aiuto e assistenza. Mariia mi ha incontrato a Borispol, da dove siamo andati alla stazione ferroviaria, e poi – al Dnipro. Era con me tutto il tempo, aiutava con le abitazioni, traduceva il corso dell’evento, aiutava in una conversazione con gli atleti. Sono molto grato. Il viaggio è stato molto comodo, di successo ed efficace.